Martedì 19 Febbraio 2019 | 17:43

BRETELLA E PASSANTE CONGELATI, REGIONE DEPOSITA IL RICORSO

La Bretella Campogalliano-Sassuolo è di nuovo congelata. Lo stop arriva dal Ministro Danilo Toninelli, che ha annunciato di voler sottoporre l’opera a una nuova analisi costi-benefici. Una decisione che, insieme all’impasse sul Passante di Bologna, ha scatenato la reazione della Regione


Così com’era stato annunciato, la Regione ha depositato il ricorso alla Corte costituzionale contro il Governo per conflitto di attribuzione in merito al Passante di Bologna. Ma c’è di più: un tavolo urgente con le parti sociali è stato convocato anche per la Bretella Campogalliano-Sassuolo, dopo l’arrivo del nuovo congelamento dell’opera da parte dell’esecutivo per un’analisi di costi-benefici. Una battuta d’arresto, quella dell’infrastruttura modenese, che cade tre mesi dopo il sostanziale via libera alla costruzione ottenuto durante l’incontro di ottobre tra la Regione e il ministro Danilo Toninelli. Ma la comunicazione di un ulteriore stop per una revisione che ben fa sperare i sostenitori della “Bretellina” ferroviaria, è stata consegnata in questi giorni all'autostrada Campogalliano-Sassuolo, partecipata al 51% dell'A22. Di fronte ai nuovi impasse sull’infrastruttura modenese e il Passante di Bologna, non è mancata la risposta dell’assessore in Regione ai Trasporti Raffaele Donini, che mostrando il ricorso depositato alla Corte costituzionale, si rivolge direttamente al ministro Toninelli.

Nel video l'intervista a Raffaele Donini, Assessore in Regione ai Trasporti

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche