Mercoledì 17 Luglio 2019 | 04:16

RAPINA IN BANCA A BASTIGLIA, CASSIERA MINACCIATA CON UN COLTELLO

Rapina in banca questa mattina a Bastiglia. Intorno alle 8:30 un uomo con il volto parzialmente travisato è entrato nell'istituto di credito Banco S. Geminiano e S. Prospero di via Marconi e ha minacciato la cassiera con un coltello. Si è fatto consegnare alcune centinaia di euro in contanti e poi è fuggito con il bottino


È entrato in banca con il volto travisato e armato di un coltello e  ha minacciato la cassiera facendosi consegnare il denaro. È successo questa mattina intorno alle 8:30 nell'Istituto di Credito Banco S. Geminiano e S. Prospero di via Marconi al civico 7. La banca aveva aperto da poco quando il malvivente ha fatto irruzione con un coltello, e minacciando il personale presente è riuscito a farsi consegnare alcune centinaia di euro in contati e poi si è dato alla fuga con il bottino. Una volta in strada ha tentato di fermare un’automobile di passaggio, presumibilmente per rubarla, ma la donna che era alla guida ha cominciato ad urlare attirando l’attenzione delle persone in strada, costringendo così il ladro a scappare a piedi. Il criminale però è riuscito comunque a far perdere le sue tracce. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia locale che hanno dato il via alle indagini e che attraverso le immagini di videosorveglianza della banca cercheranno di ricostruire la dinamica e risalire al responsabile della rapina

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche