Sabato 20 Aprile 2019 | 00:12

ROLANDO: CARPI, TROPPI ERRORI MA LA SQUADRA E’ VIVA

Gabriele Rolando ha trovato la prima rete stagione sabato a Brescia, dopo aver causato il rigore dello 0-1. L’esterno crede nella salvezza del Carpi, a patto di ridurre il numero degli errori


Nei primi 20’ di fuoco di Brescia-Carpi il grande protagonista è stato Gabriele Rolando. L’esterno arrivato dalla Sampdoria ha perso il controllo di Ndoj, causando il rigore dello svantaggio biancorosso, ma si è subito rifatto andando a firmare di testa, su cross di Sabbione, il momentaneo 1-1. Castori lo aveva schierato da attaccante nel tridente, ma poi dopo l’infortunio di Pachonik è stato arretrato da terzino destro. In campo non si sono visti i 21 punti di differenza fra la capolista della B e il Carpi, che però ha commesso troppi errori, compreso il rigore fallito per il possibile 2-2. La vittoria del Livorno e i pari di Foggia e Crotone hanno fatto precipitare il Carpi al penultimo posto e ora diventano decisive le due gare di fila in casa con Perugia e Spezia.

Nel servizio l'intervista al giocatore Gabriele Rolando

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche