Martedì 19 Febbraio 2019 | 17:34

MODENANTIQUARIA COMPIE 33 ANNI, TRA CAPOLAVORI ARTISTICI E BELLEZZA

Un evento di qualità, con alcuni fra i più importanti espositori italiani e non solo e con grandi opere che vanno dal Seicento all'Ottocento. Nei padiglioni di Modena Fiere va in scena la 33esima edizione di Modenantiquaria


Il comò di Madame De Pompadour, la magica Madonna con il Bambino di Guido Cagnacci, gli splendidi Brueghel di Cantore Galleria e il Guercino milionario della Galleria Quadrifoglio, questi alcuni dei capolavori che Modenantiquaria offre ai suoi spettatori. Un appuntamento ormai diventato una tradizione non solo per gli appassionati d’arte ma per tutti coloro che non vogliono perdere l’opportunità di ammirare e acquistare opere d’arte di grande livello. La kermesse, giunta alla sua 33 esima edizione, ha aperto i battenti ieri sera con la consueta inaugurazione con il taglio del nastro nei padiglioni di Modena Fiere. La mostra sarà visitabile fino al 17 febbraio, e nel’arco di questi nove giorni sarà la casa di 100 gallerie, con prestigiose presenze internazionali.

Nel video l'intervista a:
- Pietro Cantore, Presidente Associazione Antiquari Modenesi
- Paolo Fantuzzi, Direttore generale ModenaFiere

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche