Martedì 19 Febbraio 2019 | 02:09

IL PIANO ANTISMOG DEL TIROLO PREOCCUPA LA CAMERA DI COMMERCIO

Le nuove manovre emergenziali contro lo smog varate dal Governo tirolese danneggerebbero negativamente l’economia italiana limitando la mobilità. La Camera di Commercio di Modena chiede di rivedere le misure emergenziali


Il piano antismog d’emergenza varato dal Governo del Tirolo potrebbe avere delle ripercussioni negative sull’economia italiana limitando la mobilità. A dirlo è la Camera di Commercio di Modena che si unisce al sistema degli Enti Camerali posizionati lungo l’asse del Brennero, per esprimere il proprio dissenso verso queste nuove misure e per evidenziare i punti critici del provvedimento. Il Governo del Tirolo ha presentato il nuovo piano di misure da attuare in caso di superamento dei valori limite nell’aria, finalizzate alla riduzione delle emissioni e a preoccupare sono soprattutto i divieti previsti dal programma. Sebbene la tutela ambientale sia un importante problema da salvaguardare la Camera di Commercio di Modena ritiene necessario negoziare con il Governo Tirolese misure più equilibrate tra la salvaguardia della sostenibilità e lo sviluppo economico. Per questo si dice pronta a formulare proposte migliorative come misure a medio termine e riguardanti anche il traffico su rotaie.

Nel video l'intervista a Giuseppe Molinari, Presidente della Camera di Commercio di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche