Martedì 23 Aprile 2019 | 10:42

DI NOIA, GIOIA A META’. IL CARPI PERDE COLOMBI PER OLTRE UN MESE

La seconda rete stagionale di Giovanni Di Noia non è bastata al Carpi per battere il Verona. Il portiere Colombi si è fratturato la mano sul gol veneto: starà fuori almeno un mese


I segni che arrivano dal destino sono sempre più neri per il Carpi. La gara col Verona ha aggiunto un altro tassello mandando ko il numero uno Simone Colombi, infortunatosi alla mano nella scellerata uscita che è costata, in collaborazione con Pezzi, la rete del pareggio di Matos. Il portiere dovrà stare fuori almeno un mese per la frattura composta della base del quarto metatarso della mano destra. Una brutta mazzata per il Carpi, che era passato per primo grazie alla seconda rete stagionale di Giovanni Di Noia, bravo in mischia a fiondarsi sulla corta respinta di Silvestri. Dopo l’1-1 veneto è stato ancora Di Noia di testa ad avere la palla del nuovo vantaggio, ma non ha trovato la porta. Castori per la prima volta ha puntato sul 4-3-3, schema promosso anche da Di Noia.

Nel video l'intervista a Giovanni di Noia, centrocampista del Carpi calcio

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche