Giovedì 21 Febbraio 2019 | 06:17

MODENA, CONTRO IL CILIVERGHE TANTI POSSIBILI DEBUTTI

Il Modena domenica affronterà il Ciliverghe in trasferta, gara in cui mister Alberto Bollini avrà a disposizione i quattro giocatori arrivati nel mercato di gennaio


È un San Geminiano al lavoro quello vissuto dal Modena, che continua ad allenarsi per preparare la trasferta in programma domenica a Mazzano contro il Ciliverghe. Rigenerati dalla cura Bollini e rilanciati da due vittorie consecutive, i canarini sanno di non poter sbagliare visto che la capolista Pergolettese continua a non perdere un colpo e resta a +2 con tredici giornate ancora da giocare. Per la trasferta in terra bresciana, dove saranno in centinaia i tifosi gialloblù al seguito della squadra, il Modena potrà contare sul rientro di capitan Perna dopo tre turni di squalifica ma soprattutto sui quattro giocatori arrivati nel mercato di gennaio: i centrocampisti Calamai e Di Giorno e gli attaccanti esterni Letizia e Spaviero. Solo quest’ultimo, giovane classe 1999 di proprietà della Cremonese, resta in dubbio per via di un piccolo infortunio con cui si è presentato a Modena e che sta risolvendo con un lavoro specifico assieme allo staff gialloblù. Difficile dire chi potrà essere titolare dei nuovi acquisti, ma la sensazione è che l’unico ad avere le chances per debuttare dal primo minuto sia Calamai: la mezzala ex Olbia è stata la prima richiesta di Bollini e già dalla scorsa settimana ha iniziato ad allenarsi con la squadra, pur non avendo potuto giocare contro il Mezzolara per norme regolamentari. È sicuramente lui il giocatore più inserito nei meccanismi gialloblù, mentre per gli altri c’è bisogno ancora di qualche seduta di lavoro per affinare movimenti e schemi. Ai quattro innesti si aggiungerà presto il fondamentale recupero di Loviso, che ha ormai risolto la lesione muscolare accusata ad inizio anno: contro il Ciliverghe potrebbe andare al massimo in panchina, mentre sarà completamente recuperato per la prossima gara casalinga contro l’Axys Zola. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche