Giovedì 22 Agosto 2019 | 14:18

DOVEVANO LASCIARE LA CITTA’, TRE STRANIERI COLTI A SPACCIARE

I Carabinieri hanno colto in flagranza di reato tre giovani stranieri mentre spacciavano. Uno di loro era ospite di una struttura di accoglienza mentre gli altri due erano destinatari di un provvedimento di divieto di dimora in città


Questa volta lo spaccio si consumava in pieno giorno anche in via Taglio, una delle zone pedonalizzate più frequentate del centro storico. E’ qui che i Carabinieri hanno fermato un cittadino libico, ospite di una struttura di accoglienza in città. Nel corso di un controllo i Carabinieri hanno rinvenuto nelle sue tasche 40 di grammi di hashish confezionata e pronta per lo spaccio Contestualmente le pattuglie dei Carabinieri operavano in una delle zone che nonostante i costanti controlli, rimangono più calde per spaccio. Al Novi Sad i Carabinieri colgono nell’atto della vendita di una dose di un grammo e mezzo di hashish due tunisini, di 22 e 32 anni, entrambi con precedenti, e destinatari di un provvedimento di divieto di dimora in città non ottemperato. Di fatto non dovevano essere a Modena e invece c’erano e pronti ad una giornata di spaccio. Da una perquisizione sul posto i militari hanno rinvenuto altri 15 grammi nascosti tra gli indumenti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche