Giovedì 22 Agosto 2019 | 13:03

S.ANTONIO, CAOS PARCHEGGI E ZTL INVISIBILE

Giornata di passione per chi per svago o lavoro utilizza l’auto per recarsi in centro. Le strade chiuse al traffico, anche ai bus i parcheggi occupati dai furgoni degli ambulanti hanno reso impossibile il normale parcheggio. E in alcuni casi è impossibile anche evitare la multa


Auto parcheggiate o in sosta in doppia o tripla fila. Impossibilità di trovare parcheggio, anche a pagamento e nelle aree dove solitamente problemi non ce ne sono. Ma che questa mattina, a ridosso del centro, si presentavano già così. Invase da furgono di ambulanti, posteggiati già dalla serata di ieri. E così il parcheggio diventa questione di fortuna. Molti rinunciano, compresi residenti che pur col permesso  e tanti preferiscono rischiare. Inseriscono le 4 frecce, scendono dall’auto  e se ne vanno. Il rischio di essere multati è elevatissimo. Che diventa certezza per chi non potendo vedere i cartelli di divieto e varchi della ZTL entrano in zona vietata senza permesso. Ma in Canalgrande senza colpa. Qui quello che succede a causa del parcheggio selvaggio di un mezzo pesante è emblematico. I divieti sui cartelli ed i varchi con telecamere che delimitano la zona a traffico limitato e immortalano le targhe dei trasgressori sono completamente coperti da chi transita lungo la via. Addirittura la segnaletica sull’asfalto è parzialmente occultata dalla presenza di auto in sosta, anche in questo caso in modo irregolare. E le multe fioccano, qui inconsapevolmente perché davvero varco elettronico e cartello sono completamente coperti alla vista di chi arriva. Per molti automobilisti la fiera di San Antonio sarà da ricordare anche per questo. E per questo dal comune arriva il consiglio di utilizzare i parcheggi scambiatori al di la della linea ferroviaria, e i mezzi pubblici che fino alle ore 24 non andranno oltre all’anello dei viali. Che alla fine potrebbe non guastare se convincesse qualcuno a fare qualche passo in più a piedi

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche