Domenica 17 Febbraio 2019 | 04:43

L’ANTICA SEDE DEL LICEO SIGONIO APERTA PER IL SOPRALLUOGO AL CANTIERE

Si è tenuto questa mattina un sopralluogo al cantiere della sede storica del liceo Sigonio a Modena. I lavori che si concluderanno nel 2020 riguardano il restauro, l’adeguamento sismico e il rinnovo delle strutture


Un sopralluogo per esporre e verificare l’andamento dei lavori di restauro, adeguamento sismico e ammodernamento nella sede storica del liceo Sigonio posta in via Saragozza 94. L’antico edificio era sorto nel sedicesimo secolo come convento di cui conserva l’antica struttura, per diventare solo sul finire del 1800 sede scolastica.   I lavori, ancora in corso, sono iniziati nel 2017 e la loro fine è prevista nel 2020 con il ritorno nell’antica struttura di circa 900 studenti.  Oltre al restauro l’edificio sarà ammodernato e dotato di ascensori e impianti di sicurezza  adeguati senza però incidere in modo eccessivo sull’aspetto storico.

Nel video l'interviste a:
- L'Architetto Bonarretti Sergio, Direttore dei lavori
- Claudio Caiti, dirigenti scolastico Liceo sigonio Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche