Mercoledì 24 Aprile 2019 | 16:38

MARANELLO, LA VILLA DEL BOSS, DIVENTA UN CENTRO ANTIVIOLENZA

Nelle prossime settimane il Comune di Maranello acquisirà definitivamente una villa confiscata anni fa alla famiglia ndranghetista dei Pelaggi . Al suo interno nascerà un centro destinato alle donne vittime di violenza


A pochi chilometri dal centro di Maranello in località Fogliano è ubicata la villa di proprietà della famiglia 'ndranghetista dei Pelaggi, La vicenda dell'immobile ha origine nel 2014, con la confisca definitiva, comunicata all'amministrazione comunale di Maranello l'anno successivo dall'Agenzia nazionale per i beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata. Il percorso burocratico che ha portato all'assegnazione formale della villa al Comune di Maranello è ormai vicino alla conclusione, grazie alla delibera approvata nell'ultima riunione della giunta comunale. All'interno della struttura nascerà un centro destinato alle donne vittime di violenza.
 

Nel servizio l'intervista a Mariaelena Mililli, Assessore alle Pari Opportunità

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche