Mercoledì 20 Marzo 2019 | 12:34

MOKULU, VALIGIE PRONTE: PUO’ LASCIARE IL CARPI

Benjamin Mokulu potrebbe lasciare il Carpi dopo soli 6 mesi per scendere in lega Pro: per l’attaccante belga ci sono in pressing Pordenone e Juventus Under 23


Non sono più solo voci o forzature da calcio mercato di gennaio, Benjamin Mokulu potrebbe davvero lasciare il Carpi dopo appena 6 mesi. Questa sarà la settimana decisiva per il futuro dell’attaccante nato a Bruxelles, arrivato in estate a Carpi per rilanciarsi dopo l’infortunio di Cremona. Già da diverse settimane due squadre hanno messo gli occhi su di lui e il giocatore, assieme al Carpi, sta facendo le sue valutazioni. Da una parte c’è il Pordenone, capolista del girone B della Lega Pro, che vuole rinforzare ancora di più una rosa già di prima qualità. E’ stato Attilio Tesser, il tecnico dei neroverdi friulani, a indicare come prima scelta Mokulu, che ha già avuto ad Avellino. E poi c’è la Juventus Under 23, che naviga a metà classifica nel girone B sempre della terza serie e vorrebbe provare a puntare ai playoff. Il Carpi si è detto disposto ad ascoltare le due proposte economiche e valuterà assieme al giocatore, legato ai biancorossi fino al giugno del 2020. A Carpi nel girone di andata Mokulu ha giocato 16 gare, segnando 3 gol e fornendo 3 assist, ma è a secco ormai da 3 mesi e mezzo, visto che l’ultimo gol è quello del 29 settembre a La Spezia. Il passaggio al 4-4-1-1 ha sicuramente penalizzato sia lui che Arrighini sotto il profilo realizzativo, visto il grande lavoro per la squadra che l’unica punta deve sostenere. Per questo Mokulu sta valutando anche di scendere di categoria. In caso di addio il Carpi interverrà sul mercato e oltre a Moncini, in arrivo dalla Spal, cercherà un altro attaccante, con Diaw dell’Entella e il veneziano Marsura come possibili alternative.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche