Lunedì 25 Marzo 2019 | 18:44

SAN FELICE, A SCUOLA LEZIONI DI ARABO E ISLAM: INCALZA LA POLEMICA

Caos a San Felice per la decisione del consiglio di Istituto della scuola elementare di tenere delle lezioni di arabo e islam la domenica. La vicenda è diventata politica, con il no netto delle opposizioni


A San Felice continua la polemica sulle lezioni di lingua araba e Islam all’interno delle scuole elementari di via Montalcini. La decisione è stata presa dal Consiglio di Istituto, che ha dato il via libera all’associazione culturale ‘La Pace’, composta da immigrati del Nordafrica, di occuparsi delle lezioni che si terranno solo di domenica e che sono aperte a tutti gli alunni che vorranno conoscere meglio la cultura araba e l’Islam. La onlus ha specificato che non si tratta di un catechismo né tanto meno di indottrinamento, ma ha come obiettivo quello di far conoscere questa cultura a tutti quei bambini le cui famiglie provengono da paesi nordafricani e arabi, al fine di evitare che questi si informino su internet incappando anche in notizie false e pericolose. Il progetto prenderà il via a partire da questa domenica e le famiglie interessate a partecipare dovranno versare una quota di dieci euro. In attesa che le lezioni comincino, la vicenda è già diventata politica, a seguito delle proteste degli esponenti di Forza Italia e Fratelli d'Italia, che ritengono che questa decisione calpesti il concetto di integrazione e di sana accoglienza contribuendo alla formazione di ghetti. La notizia ha anche superato i confini del comune modenese diventando di eco nazionale, con Fratelli d’Italia che ha presentato una interrogazione parlamentare al ministro della Istruzione Marco Bussetti, chiedendo l'immediata sospensione di questa iniziativa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche