Domenica 21 Luglio 2019 | 12:33

MODENA, APOLLONI HA LA FIDUCIA MA ORA DEVE TORNARE A VINCERE

Il 2019 del Modena si è aperto nella maniera peggiore, con i canarini travolti a Carpaneto e raggiunti in vetta dalla Pergolettese. Apolloni incassa la fiducia della società, ma ora deve riportare subito la squadra alla vittoria


Difficile pensare ad inizio stagione che le acque potessero agitarsi a tal punto, con la sfiducia ormai unanime dei tifosi nei confronti di mister Apolloni dopo che il Modena ha sprecato tutto il vantaggio accumulato nel girone d’andata facendosi raggiungere in vetta dalla Pergolettese alla prima di ritorno. La mancanza di un’identità della squadra, unita alla figuraccia fatta a Carpaneto nella prima gara del 2019 e alle cinque trasferte consecutive senza vittorie hanno invece portato a questa situazione. Allenatore contestato nonostante il Modena sia primo dalla prima giornata, ma è appunto tutto il contorno a creare questa condizione e in particolare la netta involuzione degli ultimi due mesi, che hanno visto la squadra canarina frenare bruscamente e lasciare spazio al ritorno di Pergolettese e Reggio Audace. E per fortuna che i canarini hanno vinto i due scontri diretti casalinghi, altrimenti sarebbe notte fonda. La società non si vuol lasciare influenzare dai malumori della piazza, ma non resta passiva di fronte a questa situazione, come ha spiegato il direttore sportivo Doriano Tosi ai microfoni di TvQui nel corso della rubrica Sport Qui, rispondendo ai tanti messaggi e alle telefonate dei tifosi canarini che come bersaglio quasi unanime avevano proprio Apolloni: il tecnico gialloblù al momento non è in discussione, ma è chiaro che la flessione del Modena viene monitorata con attenzione e non dovesse arrivare un pronto riscatto nella gara casalinga di domenica con il Lentigione la posizione dei soci potrebbe cambiare. La medicina migliore è il successo e la speranza è che il ritorno al Braglia dopo aver giocato 5 delle ultime 7 gare in trasferta riaccenda di colpo i canarini. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche