Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 23:09

L’AZIMUT RECUPERA ZAYTSEV E MAZZONE, SONO SCINTILLE CONTRO RAVENNA

Con un netto 3-0 gialloblù si chiude la sfida tra Azimut e Ravenna. In un Palapanini con quasi 4800 la squadra di Velasco dà spettacolo con Zaytsev e Mazzone recuperati dopo gli infortuni


È un’Azimut travolgente quella che ieri sera al Tempio ha messo ko in 3 set la Consar Ravenna. Una gara in cui i romagnoli non hanno avuto scampo, con i gialloblù che perdono Holt per un infortunio durante gli allenamenti ma che, con i recuperati Ivan Zaytsev e Daniele Mazzone ottengono il risultato. L’inizio è la parte più difficile per i canarini, che riescono a strappare il set solo ai vantaggi, 26-24. Travolgenti invece negli altri due set, vinti lasciando Ravenna ferma a 21 e a 17 punti con ottime prestazioni: 54 la percentuale in attacco e 13 i muri, 5 dei quali firmati dallo Zar. Tre punti conquistati davanti a un pubblico di 4780 persone che confermano la quarta posizione dell’Azimut in una classifica che si accorcia. Solo un punto divide i gialloblù dalla Lube, ma il pensiero corre già alla prossima importante sfida contro Milano.

Nel video l'intervista a:
- Ivan Zaytsev, Opposto Azimut Modena Volley
- Julio Velasco, Head Coach Azimut Modena Volley

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche