Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 23:21

ITALPIZZA, ANCORA SCONTRI E BLOCCHI DAVANTI AI CANCELLI

Prosegue la protesta dei Lavoratori davanti ai cancelli di Italpizza di via Gherbella. Una novantina di manifestanti da questa mattina stanno bloccando in entrata e in uscita i mezzi della sede di San Donnino


Ancora tensioni davanti lo stabilimento di Italpizza di via Gherbella dove un gruppo di manifestanti sta continuando a tenere vivo il picchetto di protesta che ormai va avanti dallo scorso 27 novembre. Una novantina di lavoratori e lavoratrici aderenti al sindacato Si Cobas insieme agli esponenti dei centri sociali e a dipendenti provenienti da altre aziende, stanno presidiando lo slargo che conduce allo stabilimento e, come nei giorni scorsi, hanno provato a bloccare i mezzi in entrata e in uscita dall’azienda: per farlo si sono sdraiati sull’asfalto o infilati sotto i camion fermi. Una quarantina le forze dell’ordine in tenuta antisommossa, tra i reparti mobili di polizia e i carabinieri che per allontanare e disperdere i manifestanti, si sono uniti in un cordone di uomini e hanno lanciato fumogeni e lacrimogeni. I membri del Si Cobas non sono intenzionati a fare passi indietro e chiedono un tavolo per parlare della sospensione delle sei lavoratrici, sospese secondo loro non appena si sono iscritte al sindacato.

Nel video l'intervista a Eleonora Bortolato, Rappresentante Si Cobas

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche