Giovedì 13 Dicembre 2018 | 17:52

TRAGEDIA AD ANCONA, ANNULLATO IL CONCERTO AL VOX

Dopo la tragedia di Ancona dove hanno perso la vita 5 minorenni e una donna, il rapper Sfera Ebbasta ha annullato il concerto in programma al Vox di Nonantola. Una scelta in segno di solidarietà delle vittime


Annullato l’evento in programma questa sera al Vox di Nonantola dove avrebbe dovuto esibirsi il rapper Sfera Ebbasta. Dopo la tragedia avvenuta nella notte all’interno della discoteca ‘Lanterna azzurra di Corinaldo, in provincia di Ancona, il rapper romano, reduce dal successo con il suo terzo album, in segno di rispetto nei confronti delle giovani vittime ha deciso di non esibirsi. Una notte di panico che ha distrutto la vita a 6 persone, cinque giovanissimi di età compresa tra i 14 e i 16 anni, e una madre che accompagnava la figlia, oltre ad un centinaio di feriti. Le vittime sono morte travolte dalla calca durante un fuggi fuggi generale. A scatenare il panico sarebbe stato l’utilizzo di uno spray urticante. Una situazione che in passato si è verificata anche a Modena, era l’agosto del 2017 quando durante un concerto dello stesso rapper a Ponte Alto qualcuno spruzzò in aria lo spray generando il panico tra i presenti. Fortunatamente però senza gravi conseguenze.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche