Giovedì 13 Dicembre 2018 | 17:33

DALL’IRAQ ALL’ ITALIA . IL GIOVANE HUSSEIN E’ ARRIVATO NEL NOSTRO PAESE

Hussein, il 12enne iracheno con una grave patologia cardiaca, è giunto in Italia. Attualmente si trova all’ospedale Gaslini di Genova dove, nelle mani dei medici, attende finalmente la sua operazione . Il tutto grazie alla raccolta fondi dell’Ingegnere modenese Maurizio Nesti


Hussein, il 12enne iracheno con una grave malattia al cuore, non operabile in Medio Oriente, potrà finalmente sottoporsi all’intervento qui in Italia. Dopo innumerevoli trafile burocratiche  per i visti suoi e di suo padre, ieri pomeriggio il giovane Hussein è arrivato nel nostro paese, ed è stato trasportato poi in ambulanza all’ospedale Gaslini di Genova dove sarà sottoposto alla delicata operazione chirurgica. Il viaggio dall’Iraq all’Italia è stato possibile grazie a Maurizio Nesti, ingegnere modenese, che, tramite una raccolta fondi su una piattaforma online, ha trovato  i soldi necessari all’operazione. Nesti aveva conosciuto Hussein durante uno dei suoi viaggi di lavoro alla diga di Mosul, in Iraq, e si era subito affezionato al bambino, divenuto vera e propria mascotte del cantiere. Da qui la decisione di portare il ragazzo in Italia affinchè potesse operarsi. In questo momento Hussein è nelle mani sicure dei medici del Gaslini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche