Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 18:55

OPERE FERME AL PALO: “SI SBLOCCHINO BRETELLA E CISPADANA”

Grandi opere ancora bloccate sul nostro territorio, nonostante abbiano ricevuto il via libera dal governo. Sia la Bretella Campogalliano-Sassuolo che la Cispadana stentano a partire. Ance, denuncia una burocrazia infinita e la mancanza di volontà di investire in infrastrutture


Dopo il difficile via libera ottenuto dal governo gialloverde, l’iter per la costruzione delle grandi opere modenesi è ancora fermo. Nonostante siano passati al vaglio e riconosciuti dal Ministero delle Infrastrutture, i decennali progetti della Bretella Campogalliano-Sassuolo e della Cispadana stentano a concretizzarsi, rappresentando, secondo Ance, casi emblematici delle difficoltà del settore delle costruzioni nel nostro Paese. Ance ha nuovamente sottolineato come le due opere modenesi siano strategiche e debbano essere sbloccate in tempi rapidissimi.

Nel video l'intervista a:
- Gabriele Buia, Presidente Ance nazionale
- Sandro Grisendi, Presidente Ance Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche