Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 18:50

FURTO CON SPACCATA IN UNA PROFUMERIA DI MODENA

I ladri con un tombino di ghisa hanno sfondato la vetrina del negozio situato in via Bonaccini e hanno fatto razzia di profumi e creme di alto valore


Hanno utilizzato un tombino di ghisa, e con quattro o cinque colpi ben assestati hanno sfondato la vetrina della profumeria Bisquit che si trova all’angolo tra via Bonaccini e via Puccini a Modena. Ignoti malviventi nella notte hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale facendo razzia di tutto quello che di valore hanno trovato. Nonostante sia scattato l’allarme non si sono fatti prendere dal panico e in poco tempo hanno messo a segno un colpo da svariate migliaia di euro, fatto soprattutto di confezioni natalizie con profumi e cosmetici di marca e di valore. I danni non sono stati ancora quantificati ma l’ammanco è alto: oltre ai prodotti i malviventi hanno distrutto il registratore di cassa prelevando l’intero cassetto che conteneva 300 euro in contati. Il tutto è avvenuto intorno alla mezzanotte e mezza di ieri, e secondo quanto hanno dichiarato i residenti del posto, allarmati dai colpi contro la vetrina e dall’antifurto sonoro, hanno visto in azione quattro malviventi, arrivati sul posto con un’auto rossa, e già minuti di tombino.

Nel video l'intervista a Laura Cocan, Responsabile Profumeria Bisquit

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche