Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 17:25

IL CPR A MODENA APRIRA’ A GIUGNO

Il Cpr di Modena aprirà entro il giugno del prossimo anno. Ad annunciarlo è stato il Ministro dell’Interno Matteo Salvini


Entro giugno a Modena aprirà il Cpr. A dirlo è stato il Ministro dell’Interno Matteo Salvini in audizione davanti al Comitato Schengen. Ha aggiunto che in tutta Italia attualmente ci sono operativi 7 centri di permanenza per il rimpatrio, per una disponibilità totale di 1345 posti, di cui solo 715 effettivi. Entro il nuovo anno il Ministro prevede di poter disporre della capienza massima prevista con ulteriori 400 posti in più. Il tutto sarà possibile attraverso la riattivazione, tra gennaio e giugno 2019, di nuove strutture situate lungo lo stivale e all’interno delle quali sono in corso i lavori di ristrutturazione: a Macomer, l’ex Cie di Gradisca d’Isonzo e quello di Milano in via Corelli e in ultimo quello modenese di via Lamarmora. Quest’ultima struttura come in passato aveva chiarito la Prefettura ha bisogno di svariati interventi, di cui però, almeno per il momento non c’è nessuna traccia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche