Giovedì 13 Dicembre 2018 | 17:49

CASTELFRANCO, SEGNALATI DUE CASI DI TUBERCOLOSI

A Castelfranco sono stati segnalati due casi di tubercolosi. Si tratta di due bambini, che fortunatamente risultano in buone condizioni. L’azienda Usl di Modena ha avviato la prassi e invitato le classi dei minori a partecipare a un incontro informativo


Due casi di tubercolosi sono stati segnalati alla Pediatria di comunità e al Servizio igiene pubblica dell’azienda Usl di Modena. A contrarre la micobatteriosi tubercolare sono due minori, appartenenti allo stesso nucleo familiare e residenti a Castelfranco. I piccoli, già a casa da scuola, risultano in buone condizioni di salute, ma trattandosi di una malattia infettiva, l’azienda Usl ha avviato immediatamente gli accertamenti necessari e le procedure previste per individuare le persone che hanno avuto contatti con i bambini, al fine di sorvegliarle e di comunicare la situazione alle famiglie coinvolte. L’Azienda Usl rassicura sul rischio contagio, che in ambito scolastico risulta basso. Normalmente la tubercolosi si trasmette per via aerea, tramite saliva, starnuti o colpi di tosse che possono passare i batteri che causano l’infezione. Prevenibile e curabile, proprio per parlare di questa malattia l’Azienda Usl ha organizzato un incontro per informare i genitori e il personale scolastico delle classi interessate sulle caratteristiche della tubercolosi e sugli accertamenti da fare.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche