Venerdì 16 Novembre 2018 | 04:43

SASSUOLO: CONTRO LA LAZIO DE ZERBI SI AFFIDA A BOATENG

Squadra confermata per il Sassuolo che, domani sera nel posticipo delle 18, affronta la Lazio per un posto in zona Europa League. Berardi, intanto, è stato convocato in Nazionale dal Ct Mancini


Il Sassuolo torna al Mapei Stadium dopo la vittoria di Verona e lo fa per affrontare, nel posticipo di domani sera, una Lazio fresca di qualificazione al turno successivo di Europa League. Una gara contro una grande del campionato a cui il Sassuolo arriva con la consapevolezza di potersela giocare e la mente sgombra di una squadra che ha dimostrato di poter imporre il proprio gioco contro chiunque, con la spensieratezza di una rosa giovane e senza pressioni di classifica. Mister De Zerbi sembra orientato a confermare, per larga parte, la squadra corsara di Verona: con Bogà e Bourabia ancora indisponibili saranno Di Francesco e Sensi a formare la corsia di  sinistra, con il confermatissimo Duncan e capitan Magnanelli al centro e l’attacco tipo con Boateng e Berardi fresco di convocazione in nazionale. L’unica novità potrebbe arrivare in difesa. Contro il capocannoniere della passata stagione Ciro Immobile, già a quota 8 reti in questo campionato, De Zerbi potrebbe schierare per la prima volta titolare un uomo di esperienza come Peluso che, recuperato dall’infortunio che lo tiene lontano dai campi da agosto, già da qualche settimana è aggregato alla prima squadra e scalpita per entrare in campo affiancando Ferrari al centro con Lirola e Rogerio sulle fasce. Dopo il massiccio turnover fatto contro il Marsiglia, invece, Inzaghi è orientato a schierare Correa a fianco di Immobile dando un turno di riposo a Luis Alberto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche