Sabato 17 Novembre 2018 | 04:24

MODENA ALLE 14,30 DI DOMANI AL BRAGLIA CONTRO IL FIORENZUOLA

Vigilia della nona giornata di campionato per il Modena, che alle 14,30 di domani affronterà allo stadio Braglia il Fiorenzuola


La rifinitura della vigilia a porte chiuse non ha sciolto i dubbi legati alla formazione con cui il Modena sfiderà il Fiorenzuola nell’anticipo della nona giornata di serie D, la sfida in programma alle 14,30 di domani allo stadio Braglia. A tenere banco sono sempre le condizioni degli attaccanti Ferrario e Ferretti, le due prime punte della rosa canarina entrambe assenti per infortunio nella trasferta vittoriosa di Lodi contro il Fanfulla. Dopo una settimana di lavoro differenziato per poter recuperare al cento per cento, la decisione sul loro impiego spetterà solo a mister Apolloni, nella consapevolezza che il Modena tornerà in campo alle 14,30 di mercoledì nel turno infrasettimanale contro il Classe allo stadio Benelli di Ravenna. Proprio per questa ragione Ferrario e Ferretti dovrebbero al massimo accomodarsi in panchina ed eventualmente fare il loro ingresso in campo nella ripresa, solo in caso di necessità. Come prima punta si va verso la conferma di Lauria, autore del suo primo gol in gialloblù contro il Fanfulla, ma anche Sansovini scalpita per ritrovare la maglia da titolare. Un ballottaggio riguarda la regia, dove Loviso sogna il debutto dal primo minuto e contende il posto a Pettarin. Modena-Fiorenzuola sarà seguita sugli spalti dal doppio ex Luca Toni, alla sua prima apparizione stagionale allo stadio Braglia in veste di tifoso dopo aver partecipato al bando per rifondare il club canarino. In tribuna, come annunciato dal presidente Salerno, ci sarà anche Evelina Christillin, membro della Uefa nella commissione Fifa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche