Mercoledì 14 Novembre 2018 | 11:49

GIORGIO VECCHI: QUESTO POMERIGGIO L’ULTIMO SALUTO

Si sono tenuti questo pomeriggio nella chiesa di Quartirolo i funerali di Giorgio Vecchi, presidente di Ascom Modena, ricordato da tutti con affetto per il suo impegno nel mondo del commercio e dell’associazionismo. In tanti, addolorati e commossi per la sua scomparsa, hanno voluto salutarlo per l’ultima volta


In tanti questo pomeriggio hanno voluto dare l’ultimo saluto a Giorgio Vecchi, presidente di Ascom Modena. Parenti, colleghi e conoscenti si sono riuniti sul sagrato della chiesa di Quartirolo di Carpi, addolorati per la scomparsa di un uomo tanto conosciuto quanto apprezzato in città. Vecchi si è spento nella notte tra lunedì e martedì a causa di una malattia contro cui lottava da tempo e che non gli ha lasciato scampo. Avrebbe compiuto 70 anni domenica il carpigiano, classe 1948, diventato una figura di riferimento nel mondo del commercio di Carpi e provinciale, in virtù del suo impegno ai vertici di numerose associazioni di categoria. Un percorso, quello di Vecchi, che iniziò negli anni Ottanta dapprima come dirigente di Lapam e poi di Ascom Confcommercio Carpi, incarico da lui ricoperto per 15 anni; eletto vice presidente di Ascom Modena nel 2007, nell’aprile del 2015 è arrivato a ricoprire la carica più alta dell’associazione. Di recente, nel 2016, è stato anche presidente della Camera di Commercio a Modena. Un uomo ricordato da tutti con affetto, che in vita è stato capace di lasciare il segno non solo per la sua dedizione verso i commercianti, ma anche per la correttezza e l’onestà che sono sempre state la misura di questa dedizione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche