Venerdì 16 Novembre 2018 | 04:59

CARPI, E’ LA STRADA GIUSTA. CASTORI: GARA TOSTA

Il pari conquistato a Crotone ha permesso al Carpi di abbandonare l’ultimo posto, complice il ko interno del Livorno. Mister Castori ha visto finalmente l’atteggiamento giusto


Fabio Concas non segnava da 6 mesi e mezzo. Il Carpi non aveva mai rimontato dallo svantaggio in trasferta. Sono due delle tante cose positive che i biancorossi portano a casa dalla trasferta di Crotone. L’1-1 premia l’ottimo primo tempo del Carpi, pericolosissimo in avvio con Arrighini imbeccato da Concas, e un atteggiamento finalmente propositivo dopo le ultime prove incolore. Poli e compagni, con le novità di Sabbione in difesa, Pasciuti in regia e Piscitella a sinistra, per una volta non si sono abbattuti dopo lo svantaggio firmato dall’ex Molina a metà primo tempo, continuando a giocare anche quando hanno perso Arrighini per una botta al quadricipite della coscia. Al resto ci ha pensato Simone Colombi, con quattro super interventi a sbarrare la strada alla squadra di Oddo. E così in contropiede, alla sua maniera, il Carpi ha trovato il pari con Concas, perfetto nello sfruttare la verticalizzazione di Mokulu e battere in diagonale Cordaz. Un punto che dà morale e che unito al ko del Livorno fa abbandonare l’ultimo posto. E anche mister Castori può essere soddisfatto.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche