Sabato 17 Novembre 2018 | 03:14

MODENA, BIG MATCH A LODI CONTRO IL FANFULLA CON L’INCOGNITA FERRARIO

Ottava giornata di campionato in serie D. Alle 14,30 il Modena sarà impegnato allo stadio Dossenina di Lodi contro il Fanfulla, secondo in classifica. Un big match che i canarini dovranno quasi sicuramente affrontare senza il bomber Carlo Ferrario


Consolidare il primato e portare tutta la concorrenza ad almeno sei punti di distanza. Con questi obiettivi ben chiari nella mente il Modena si è rimesso in viaggio per andare ad affrontare un nuovo scontro diretto dopo quello vinto al Braglia con il Crema. I canarini alle 14,30 saranno di scena allo stadio Dossenina di Lodi contro il Fanfulla, secondo in classifica e staccato di tre punti. Un successo significherebbe raddoppiare il vantaggio e dare un primo strappo alla classifica, dopo appena otto giornate di campionato, anche se un problema dell’ultim’ora rischia di aumentare non di poco le insidie della gara: il bomber Carlo Ferrario, a segno da tre gare consecutive e capocannoniere del girone D con 6 reti, si è fermato per il riacutizzarsi di un affaticamento muscolare accusato in settimana e la sua presenza è in fortissimo dubbio. L’attaccante è partito per Lodi insieme ai compagni ma verrà rischiato solo se il dolore sarà completamente sparito, altrimenti Apolloni darà spazio a uno tra Sansovini e Lauria nel ruolo di prima punta. L’unica altra novità di formazione dovrebbe essere la presenza dal primo minuto di Cortinovis sulla corsia destra di difesa, con Ndoj spostato a sinistra e Zanoni in panchina. Ancora rinviato, almeno stando alle ipotesi della vigilia, il debutto da titolare di Loviso. A Lodi il Modena sarà seguito da più di 450 tifosi, che hanno acquistato il biglietto in prevendita. Tv Qui, come per ogni trasferta, trasmetterà la gara in diretta televisiva e anche sulla pagina Facebook Tvqui Modena.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche