Sabato 17 Novembre 2018 | 04:19

APOLLONI SPINGE IL MODENA: “A LODI UN’ALTRA PROVA DEL NOVE DA SUPERARE”

Il Modena domani pomeriggio scenderà in campo a Lodi per affrontare il Fanfulla, secondo scontro diretto ravvicinato dopo quello vinto con il Crema. Un’altra prova del nove da superare, come ha spiegato il tecnico Gigi Apolloni in conferenza


Superato l’esame Crema davanti ai 7mila spettatori del Braglia, il Modena si rimette in viaggio per affrontare la quarta trasferta del campionato e un nuovo scontro diretto al vertice. Alle 14,30 di domani, sostenuti da 450 tifosi, i canarini saranno di scena allo stadio Dossenina di Lodi per sfidare il Fanfulla, formazione rimasta sola all’inseguimento della capolista gialloblù con tre punti di distacco e reduce da un filotto di tutto rispetto come cinque vittorie consecutive. Vincere, questa volta, avrebbe davvero un valore doppio dopo aver già messo a distanza di sicurezza il Crema: significherebbe infatti avere un cuscinetto di 6 punti su tutte le inseguitrici dopo appena otto giornate. Nessuno in casa gialloblù vuole però farla facile e pensare già a quello che potrebbe accadere al triplice fischio, c’è tutta una gara da giocare e le insidie non mancheranno, come ha ricordato alla vigilia il tecnico Gigi Apolloni. Apolloni potrebbe confermare per dieci undicesimi la formazione titolare con il Crema, inserendo dunque anche questa volta a gara in corso i vari Sansovini, Loviso e Gozzi. L’unica novità sembra essere il debutto da titolare del giovane terzino Cortinovis, con Zanoni in panchina.

Nel video l'intervista a Luigi Apolloni, allenatore del Modena F.C. 2018

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche