Sabato 17 Novembre 2018 | 03:05

CARPI, ANNULLATO IL RITIRO IN VISTA DI CROTONE

La squadra di Castori, dopo la pesante sconfitta col Palermo, lavorerà in città e non in ritiro in vista della gara di domenica a Crotone


Il Carpi non andrà in ritiro per preparare la sfida di domenica a Crotone. E’ stata la società a decidere ieri il cambio di programma, dopo che il direttore generale Stefano Stefanelli aveva annunciato martedì sera il provvedimento, a seguito della pesante sconfitta casalinga col Palermo. La decisione è stata presa nella giornata di ieri, dopo che al mattino c’era stato un confronto negli spogliatoi del Cabassi fra squadra, allenatore e società. Il pensiero di quest’ultima lo ha reso noto Stefanelli martedì: la società è delusa dall’atteggiamento della squadra e dall’approccio molle visto nella gara con i siciliani, che dopo 6’ erano già in vantaggio. Ma di comune accordo si è deciso di non tornare a Noceto, dove era stata preparata la sfida con i rosanero, convogliando tutte le energie nervose sul campo, in questi tre giorni che separano il Carpi dalla gara di domenica alle 15 a Crotone. La sesta sconfitta nelle prime 9 giornate di campionato ha lasciato il Carpi all’ultimo posto e l‘unica buona notizia è la sconfitta del Livorno, che ieri sera ha ceduto 3-1 a Salerno, rimanendo al fianco di Poli e compagni sull’ultimo gradino della classifica cadetta. Una magra consolazione per una squadra che ha perso anche le poche certezze che aveva, come i gol degli attaccanti. L’ultimo è infatti quello di Mokulu a La Spezia quasi un mese fa: da allora solo Pasciuti è riuscito a timbrare nell’1-1 col Cosenza, mentre il Carpi è rimasto a secco con Ascoli e Palermo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche