Venerdì 16 Novembre 2018 | 03:54

PRIMO BIG MATCH PER IL MODENA: ALLO STADIO BRAGLIA SFIDA CON IL CREMA

Primo scontro diretto per il Modena, che alle 14,30 di oggi ospiterà allo stadio Braglia il Crema, secondo in classifica. Tra i canarini potrebbe debuttare il neo-acquisto Massimo Loviso


Prima contro seconda della classe, tanto basta per capire quanto importante sia la posta in palio. Il Modena capolista del girone D di serie D ospita allo stadio Braglia il Crema, squadra che segue da vicino i canarini: seconda in classifica, staccata di appena tre lunghezze come il Fanfulla Lodi, si presenterà a Modena con la voglia di azzerare il gap e riaprire i giochi. Ma la formazione di Apolloni non intende far sconti e, anzi, vuole provare a chiudere la pratica il più in fretta possibile per blindare il suo primo posto in classifica e viaggiare spedito verso il ritorno tra i professionisti. Sarà una gara importante per due, non ancora decisiva ma già molto significativa alla settimana giornata di campionato. E attenzione a non gustarsela in ritardo… La serie D, come tutti i campionati dilettantistici, in ragione del ritorno in vigore dell’ora solare anticiperà il fischio d’inizio delle sue partite alle 14,30. Nel Modena Apolloni dovrebbe confermare in blocco la squadra protagonista della goleada a Sasso Marconi con l’Axys Zola, ma c’è un solo dubbio. In settimana è infatti arrivato un rinforzo di assoluto spessore come Massimo Loviso, che scalpita per debuttare e potrebbe trovare la sua prima maglia da titolare già oggi scalzando dalla regia Pettarin. Le uniche assenze saranno quelle degli infortunati Obeng, Ferretti, Berni e Cattani, con gli ultimi due sulla via del completo recupero. Modena dunque in campo con Dieye tra i pali, Perna-Dierna coppia centrale, Ndoj e Zanoni sulle corsie laterali di difesa, Loviso o Pettarin insieme a Rabiu in mediana, Boscolo Papo sulla trequarti e bomber Ferrario in avanti, con Baldazzi e Sansovini ai suoi lati. Una piccola chance di giocare la vanta Montella, destinato però a subentrare per Sansovini come con l’Axys Zola. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche