Venerdì 16 Novembre 2018 | 13:11

SMOG, A MODENA NUOVI SFORAMENTI DI PM10

La qualità dell’aria continua a preoccupare. A Modena dal 10 ottobre ad oggi la centralina di via Giardini ha registrato già cinque superamenti. Nonostante i valori siano più bassi rispetto allo scorso anno lo smog resta il nemico numero uno della salute pubblica


Lo smog continua ad essere un grosso problema in tutto il nostro territorio, costituendo il nemico numero uno per la salute pubblica. Le ultime rilevazioni Arpa sono tutt’altro che rassicuranti: con l’arrivo dell’autunno nell’arco di poco più di una settimana la centralina di via Giardini ha già registrato 5 giornate di sforamenti di polveri sottili. Nelle giornate del 16 e 17 ottobre ad esempio in città abbiamo avuto le prime due giornate di sforamenti consecutivi di pm10. Nonostante almeno per ora la situazione appare migliore rispetto a quella dello scorso anno, quando il 17 ottobre la centralina di Via Giardini aveva già raggiunto i 48 superamenti, i primi valori registrati in questo autunno non fanno sperare al meglio

Nel video l'intervista a Carla Barbieri, Responsabile Monitoraggio Qualità dell’aria

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche