Mercoledì 14 Novembre 2018 | 12:27

BULLISMO NELLA SCUOLA DI FORMIGINE, IL PRESIDE E’ STATO CONVOCATO IN COMUNE

E' stato convocato in comune a Formigine il preside della scuola Carducci dove sono stati denunciati episodi di bullismo nei confronti di un bambino di 8 anni. Lo abbiamo incontrato questa mattina davanti la sede della Provincia di Modena ma non ha voluto commentare l’episodio


Non ha rilasciato nessun commento il preside dell’istituto Carducci di Formigine il Dott. Gianni Ravaldi che davanti ai nostri microfoni non ha voluto commentare l’episodio di bullismo denunciato tramite il web da una mamma di un bimbo di 8 anni. Secondo il genitore il piccolo per due anni avrebbe subito gravi soprusi e atti di bullismo da un gruppetto di compagni, senza che le insegnanti si accorgessero di nulla o comprendessero quanto stava succedendo. Prevaricazioni culminate nella rottura della caviglia del piccolo, ora costretto a muoversi in sedia a rotelle. Dopo la pubblicazione del video-denuncia l’amministrazione comunale di Formigine ha convocato in comune il preside dell’istituto per un confronto, al fine di capire quale fosse la situazione in classe. Spetta infatti al dirigente tenere la situazione sotto controllo e verificare eventuali atti di prevaricazione fisica o psicologica. La mamma ha presentato un esposto in Procura contro il sistema scolastico con l’accusa di non aver fatto abbastanza per fermare i soprusi. Ha raccontato che in diverse occasione suo figlio ritornava  a casa con lividi e che dopo la frattura della caviglia sia stato lasciato solo nel parco giochi dove si presume essere avvenuta l’aggressione. Intanto per i prossimi giorni è stato stabilito che i bambini dell’Istituto Carducci incontreranno uno psicologo. A lui sarà affidato il compito di verificare se effettivamente vi siano episodi di bullismo e se qualche alunno sia vittima di violenze fisiche o psicologiche.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche