Martedì 23 Ottobre 2018 | 16:44

STRAGE DI PIAZZA MARTIRI: L'ANZIANA PUO' TORNARE A GUIDARE

Potrà tornare a guidare Teresa Forghieri, l'anziana donna che causò la morte di tre carpigiani con la sua Fiat Panda in Piazza Martiri il 25 aprile 2011. Una circostanza che fa discutere e che ha indignato i parenti delle vittime


Potrà tornare a guidare Teresa Forghieri, l'anziana donna condannata per aver provocato la strage di piazza Martiri il 25 aprile del 2011. Sette anni fa furono in tre a perdere la vita dopo l'impatto contro la Fiat Panda che l'80enne guidava come una scheggia impazzita dalla Cattedrale fino alla piazza cittadina. La sentenza di primo grado, emessa martedì dal Tribunale di Modena, oltre a stabilire un anno e otto mesi di reclusione, pena poi sospesa, ha deciso anche la sospensione della patente per un anno. Ma l'anziana donna avendo già scontato la pena che precedeva la sospensione della patente subito dopo l'incidente oggi potrebbe tornare a guidare.  Una circostanza che fa discutere ed ha indignato i parenti delle vittime, considerando anche la disabilità di cui soffre la Signora Forghieri. Resta intanto incerta la dinamica esatta dell'incindente. La causa è da ricercarsi in un errore umano, incerto invece se si sia trattato di una distrazione o nello scambio dell‘acceleratore per il freno, aggravato poi dalle condizioni di disabilità dell’anziana guidatrice.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche