Martedì 11 Dicembre 2018 | 05:07

EMERGENZA CARO AFFITTI A MODENA, DAGLI STUDENTI FUORISEDE ALLE FAMIGLIE

Dal costo eccessivo di una casa in affitto alle difficoltà degli studenti a trovare un alloggio nella nostra città, ma in generale le politiche relative alle logiche dell’affitto. Questi alcuni dei temi sviluppati in occasione del congresso provinciale del Sunia, il sindacato degli inquilini


Alloggi poco reperibili e affitti troppo cari, queste sono le lamentele degli studenti fuorisede dell’ateneo modenese. La problematica è stata uno dei temi sviluppati nel corso del congresso provinciale del Sunia alla presenza anche dell’unione degli studenti Udu. Sulla base di una indagine da loro effettuata è emerso che il costo degli affitti che uno studente deve supportare per venire a studiare nella nostra città è troppo alto rispetto ai servizi offerti. In alcuni casi inoltre gli universitari sono costretti anche ad accettare un affitto in nero, con la conseguente paura di denunciare questa situazione. Ma la problematica del costo degli affitti non riguarda soltanto gli studenti fuorisede ma in generale anche diversi nuclei familiari. In particolar modo a preoccupare è il rapporto tra il costo dell’affitto e il reddito.

Nel video le interviste a:

- Alessio Dondi, Coordinatore studenti Udu Modena

- Maria Cecilia Guerra, Docente di Scienze delle Finanze Unimore

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche