Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 02:34

SANITA’, CONTRACCEZIONE GRATUITA PER GLI UNDER 26

Parte a Modena nei consultori un servizio di consulenza e di contraccezione gratuita per tutti i ragazzi e le ragazze under 26. Un'iniziativa che coinvolge anche altre fasce di popolazione, ma che ancora non è molto conosciuta tra i giovani


Consulenza e contraccettivi gratuiti per i giovani under 26. È l’iniziativa in vigore nella nostra città dalla primavera, in applicazione di una direttiva regionale sul tema della contraccezione e della salute sessuale. Le caratteristiche specifiche del progetto sono emerse durante l’ultimo consiglio comunale. I metodi contraccettivi, classici e di “emergenza”, ovvero la pillola, oltre a consultazioni con medici e ostetriche sono messi a disposizione dei giovani con età inferiore ai 26 anni all’interno dei consultori modenesi. Un progetto che vale anche per gli studenti fuori sede, a patto che scelgano il medico di base a Modena. Ma l’iniziativa non riguarda soltanto i più giovani: la contraccezione gratuita, nei 12 mesi successivi a un parto e nei 24 mesi successivi a un’interruzione volontaria di gravidanza, è riconosciuta alle donne tra i 26 e i 45 anni con un’esenzione per disoccupazione. Si tratta di un servizio ai cittadini che tuttavia non tutti conoscono e spesso sono soprattutto i diretti interessati, i giovani,  che  non ritengono i consultori ancora un punto di riferimento. Obiettivo della Regione è quello di raggiungere, attraverso questo servizio, il 7 per cento della popolazione target. A Modena la percentuale raggiunge il 10 per cento.

 

 

Dott.ssa Daniela Spettoli, responsabile Spazio Giovani dei Consultori di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche