Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 03:18

SORPRESI AL PARCO CON LA DROGA NELLO ZAINO, NEI GUAI TRE GIOVANI MODENESI

Una pattuglia della Squadra Volante durante un controllo di routine nei pressi di via Beethoven ha perquisito tre ragazzi tra i 18 e i 21 anni. Uno di loro nascondeva nello zaino un grosso quantitativo di droga, per un peso complessivo di 117 grammi e un bilancino di precisione


Sono tutti incensurati, di età compresa tra i 18 e i 21 anni, i tre giovani che questa notte, intorno alle 3 sono stati fermati dalla Polizia denunciati per concorso in spaccio di sostanze stupefacenti. Siamo a Modena, nella zona compresa tra via nove Gennaio e via Beethoven. Gli agenti della squadra volante stanno monitorando la zona. La presenza dei tre, su una panchina del parchetto dove di giorno giocano decine di banbini, a fianco del supermercato, insospettisce gli agenti.

I ragazzi reagiscono nervosi alle domande della polizia, uno di loro ha uno zainetto, intorno a loro si sente odore di droga fumata, scatta la perquisizione e subito emerge il contenuto. Dentro un barattolo ci sono ci sono in tutto 120 grammi di marjuana. A confermare la destinazione allo spaccio, già evidente dalla quanità, c'è anche un bilangino di precisione. Tutto ovviamente sequestrato. Per i tre, due residenti a Modena e uno a Bologna, scatta da denuncia per concorso in dentenzione ai fini di spaccio. Un fatto che pone nuovamente l'attenzione sui parchi cittadini. Quello in via Beethoven si trasforma di notte, mentre di giorno è assolutatamente tranquillo come ci conferma un assiduo frequentatore

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche