Venerdì 19 Ottobre 2018 | 06:40

EMERGENZA ALCOL: CRESCE IL NUMERO DEI MINORI RICOVERATI

Preoccupa il fenomeno dell'abuso di alcol tra i minori: a Modena infatti cresce il numero di ricoveri per intossicazione alcolica episodica, tanto da far parlare di emergenza


Alcol e minori: un binomio che preoccupa, specialmente alla luce dei referti degli ospedali modenesi, che parlano chiaro. Ogni fine settimana un minorenne finisce al pronto soccorso per intossicazione acuta da alcol episodica. Dall'inizio dell'anno sono stati 43 i casi gravi, di cui 29 ricoveri negli ospedali dell'azienda Usl e 19 al policlinico; due di questi, entrambi registrati nella zona del parco Novi Sad, nelle scorse settimane sono addirittura finiti al centro delle cronache cittadine. Un fenomeno, quello dell'abuso di alcol tra i giovani, che vede un aumento allarmante, specialmente se si considera che gli episodi salgono a 309  includendo i maggiorenni; quasi uno al giorno da gennaio. Tutti episodi isolati, occasionali, ma la cui incidenza è comunque elevata, tanto da far parlare di emergenza. Una problematica che l'Ausl di Modena da tempo cerca di contrastare con campagne di prevenzione rivolte a famiglie e scuole, ma di difficile risoluzione, vista la facilità con cui i ragazzi riescono a procurarsi alcolici e superalcolici. Molti li consumano in casa, molti in bar, locali e discoteche che li somministrano illegalmente anche a chi non ha ancora compiuto 18 anni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche