Domenica 16 Dicembre 2018 | 13:58

SCUOLE SERRAMAZZONI, NUOVI PREFABBRICATI MA RIMANE IL DOPPIO TURNO

Nuovi prefabbricati da collocare il prima possibile in un’area sicura: questa la soluzione trovata al termine del lungo incontro in Prefettura sulla crisi delle scuole di Serramazzoni. Oltre al Prefetto erano presenti le autorità scolastiche e il Sindaco del comune dell’Appennino


Arriveranno altri prefabbricati per risolvere la crisi scolastica di Serramazzoni. Un’ulteriore soluzione di emergenza per risolvere l’emergenza che sta colpendo il comune del nostro Appennino. Questo il responso dopo l’incontro che si è svolto ieri in Prefettura per cercare di trovare una soluzione per la comunità sconvolta dai sequestri delle scuole medie e materne per presunte irregolarità che metterebbero a rischio gli alunni. Un ampio tavolo in cui, tra gli altri, era presente il Sindaco di Serramazzoni Claudio Barolacelli, il capo gabinetto Andrea Orlando, la dirigente di Protezione civile Rita Nicolini, il capo dell’Ufficio scolastico regionale Stefano Versari, la dirigente provinciale Silvia Menabue, la rappresentante della Provincia Emilia Muratori e l’assessore regionale alla Scuola Patrizio Bianchi. Dopo quattro ore di discussione, la soluzione emergenziale trovata ed appoggiata da tutti gli enti superiori, è stata quella di sistemare moduli, già pronti, in un’area sicura in cui accogliere gli alunni rimasti fuori dalle strutture sequestrate. Probabilmente la zona che ospiterà i nuovi prefabbricati sarà l’area del campo sportivo, ma è stata individuata anche la zona dell’ex campo Neri come ulteriore possibile sede. La soluzione provvisoria, da quanto è emerso, dovrebbe durare due anni. Tempestività è la parola d’ordine. Ed il tempo, che è pochissimo, insieme alle procedure, sono a carico del Comune di Serramazzoni, il quale ha individuato come prioritaria la sistemazione degli alunni della materna, le cui lezioni sono state ritardate al 24 settembre. Gli studenti delle medie, al momento, dovranno continuare a sopportare l’onere del doppio turno.

Nel video le interviste a:

- Maria Patrizia Paba, Prefetto di Modena

- Claudio Bartolacelli, Sindaco di Serramazzoni

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche