Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 01:55

UNA PIAZZA DI DIVERTIMENTO: A CARPI TORNA LA FESTA DEL GIOCO

Arte, scienza e soprattutto divertimento a Carpi. Il 29 e il 30 settembre nella città dei Pio torna la Festa del Gioco, la manifestazione a base di giochi intelligenti per grandi e piccini


Il gioco per divertirsi ma anche per crescere: una grande ludoteca che esce da una stanza e investe le strade del centro, le piazze. È la festa del gioco, arrivata alla sua terza edizione, che a Carpi si svolgerà il 29 e il 30 settembre. Due giorni in cui i “Cacciatori di stelle”, così il titolo della manifestazione, riempiranno Piazza Martiri, il Cortile d’Onore e altre vie del centro con installazioni, laboratori, dimostrazioni e soprattutto tantissimi giochi, per tutti: dai bambini più piccoli fino ai ragazzi e agli adulti. A muovere l’evento è la consapevolezza che il gioco è la base per sviluppare la creatività e l’invenzione, anche scientifica. Un grande evento di piazza dove il gioco diventa apprendimento e l’apprendimento si fa gioco. Tra le installazioni e le occasioni di divertimento non mancheranno alcuni dei giochi più amati di sempre, come i tappeti Bakoba e Makedo o gli immancabili Lego, che decoreranno Piazza Martiri con temi naturali.

Nel video le interviste a:

- Emilia Ficarelli, Direttrice del Castello dei Ragazzi e organizzatrice dell’evento

- Simone Morelli, Assessore comunale alle Politiche Culturali

- Riccardo Zangelmi, Artista Lego

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche