Lunedì 19 Novembre 2018 | 05:49

ZONA NOVI SAD, 17ENNE IN OSPEDALE PER UN MIX DI ALCOLICI

Ennesima brutta avventura nella cornice del parco Novi Sad. Una ragazzina di 17 anni si è sentita male dopo aver bevuto un mix di alcolici e superalcolici. Solo l'intervento immediato del 118 che ha permesso di evitare il peggio


Il Novi Sad di nuovo sotto i riflettori, questa volta per la brutta vicenda che ha coinvolto una ragazzina di 17 anni. Una serata con gli amici passata nei pressi del parco giovedì ha sfiorato la tragedia per via di un malore, dovuto all’abuso di alcolici, che ha colto la minorenne mentre si trovava su viale Monte Kosica. Le condizioni della giovane hanno immediatamente preoccupato i suoi amici, che hanno avvertito i soccorsi. Verso le due di notte, l’ambulanza del 118 ha trasportato la giovane al Policlinico, dove è stata riscontrata l’origine del suo malore: un mix di alcolici e superalcolici. La ragazza è riuscita a riprendersi, ma le sue condizioni sono rimaste monitorate per tutta la notte. Un brutto episodio finito bene, ma che aggiunge un altro tratto negativo nel quadro del parco Novi Sad. La normativa vieta di vendere alcol a ragazzi minorenni e c’è un punto interrogativo sul modo in cui la 17enne si sia procurata il mix che l’ha fatta stare male. Forse l’alcol è stato portato da casa, forse un amico maggiorenne l’ha procurato per tutto il gruppo, forse, qualche commerciante ha venduto le bottiglie senza verificare l’età dell’acquirente. Permane il fatto che si tratta dell’ennesimo caso di disavventura al Novi Sad: poche settimane fa un 14enne era stato aggredito da due ragazzini più grandi; alcuni giorni prima un’altra aggressione aveva coinvolto una 18enne modenese. A seguito di controlli ad hoc, il bar Bamboo è stato chiuso per ragioni di sicurezza. Proprio oggi la riapertura.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche