Martedì 20 Novembre 2018 | 18:14

RAMAZZINI, OTTO NUOVI PRIMARI PER L’OSPEDALE DI CARPI

Sono otto i primari recentemente nominati dall’Azienda USL per gestire altrettanti importanti reparti all’Ospedale di Carpi e nell’Area Nord. Segnale che nella sanità continua l’investimento nell’organico, ma la città dei Pio aspetta anche un rinnovamento infrastrutturale del Ramazzini


L’Ospedale di Carpi e l’Area Nord contano otto nuovi primari. Otto incarichi dirigenziali arrivati in altrettante strutture complesse, a copertura di posti vacanti. Nominati dalla Direzione generale dell’Azienda USL, i primari sono già operativi e i loro incarichi dureranno cinque anni. Si tratta dei dottori Paolo Lanzoni per Pediatria, Alessandro Pignatti per Anestesia e Rianimazione, Chiara Pesci per il Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza, Giuseppe Tibaldi per La Salute Mentale Adulti, Sauro Tassi per Otorinolaringoiatria; mentre gli ultimi nominati sono Alessandro Cenatiempo per Oftalmologia, Saverio Luppi per Ortopedia e Anna Vittoria Ciardullo per Medicina Interna. Oltre a un investimento dal punto di vista dirigenziale, la sanità carpigiana auspica tuttavia anche un miglioramento delle infrastrutture ospedaliere, soprattutto per quanto riguarda il rinnovo del Ramazzini.

Nel video le interviste a:

- Bianca Caruso, Direttore Sanitario Azienda USL Modena

- Alberto Bellelli, Sindaco di Carpi

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche