Lunedì 24 Settembre 2018 | 15:16

CARABINIERI, CAMBIO AL VERTICE DEL NUCLEO RADIOMOBILE

Passaggio di consegne alla guida del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Modena. Luca Di Niquili lascia l’incarico modenese perché promosso al Comando della Compagnia dei Carabinieri di Massimeno in Sicilia. Al suo posto subentra Francesca Romana Fiorentini, prima ufficiale donna del Comando


E’ il tenente Francesca Romana Fiorentina, di Rieti, la prima donna ufficiale presso il comando provinciale dei Carabinieri di Modena. Guiderà il nucleo operativo radiomobile al posto di Luca Di Niquili, promosso al comando della compagnia dei Carabinieri di Massimeno, in provincia di Caltanissetta. Un ufficiale di grande valore sia sotto l’aspetto umano che professionale, ha sottolineato il Comandante della compagnia dei Carabinieri di Modena Maggiore Dario Vigliotta e che ha condotto in modo egregio il proprio incarico negli ultimi 4 anni al comando del nucleo. Il nuovo capitano Francesca Romana Fiorentini, è entrata in accademia militare a Modena nel 2010, un anno dopo dell’ufficiale Di Niquili. Al termine del percorso di formazione accademica è stata dal 2015  formatore degli allievi carabinieri presso l’accademia di specializzazione per comandante di plotone a Iglesias. Da qui è stata chiamata a Modena a ricoprire il nuovo incarico alla guida del nucleo operativo radiomobile. In una città che già conosce per l’esperienza in accademia.

Nel video l'intervista a:

- Luca Di Niquili, Capitano Nucleo Operativo e Radio Mobile CC Modena

- Francesca Romana Fiorentini, Capitano Nucleo Operativo e Radio Mobile CC Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche