Sabato 24 Agosto 2019 | 20:40

PAVAROTTI, MODENA OMAGGIA IL MAESTRO CON TRE SERATE TARGATE ROSSINI

Nell’undicesimo anniversario della morte di Luciano Pavarotti, Modena omaggia uno dei suoi cittadini più illustri con tre serate di musica al Teatro Comunale. Gli appuntamenti rientrano nell’ambito del programma di Modena Città del Belcanto e saranno tutti nel segno di Gioachino Rossini


Sono trascorsi undici anni dalla morte del Maestro Luciano Pavarotti e il ricordo della sua voce senza tempo rimarrà per sempre indelebile nella mente e nel cuore del pubblico di tutto il mondo. E Modena, la città natale di uno dei tenori più grandi di tutti i tempi, gli rende omaggio con tre eventi che si svolgeranno al Teatro Comunale, nel segno di Gioachino Rossini, di cui quest’anno si celebra il 150esimo anniversario della morte. Si parte il 5 settembre con l’esecuzione ad opera dell’Orchestra filarmonica italiana dello Stabat Mater, una delle partiture sacre più amate del repertorio sinfonico corale. Il giorno successivo, poi il compositore e pianista Stefano Bollani gli renderà omaggio con una serie di fantasie musicali ispirate all'opera lirica, alla canzone tradizionale e a quella napoletana, già parte del repertorio del grande Luciano. Il terzo appuntamento è previsto per il 12 settembre, giorno del compleanno del Maestro  Luciano Pavarotti, in questa occasione gli allievi di Mirella Freni e di Raina Kabaivanska si esibiranno in un concerto lirico vocale accompagnati dall'Orchestra giovanile della via Emilia.

Nel video le interviste a:

- Nicoletta Mantovani, Presidente Fondazione Luciano Pavarotti

- Aldo Sisillo, Direttore Teatro Comunale Luciano Pavarotti

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche