Martedì 20 Novembre 2018 | 19:34

SMOG, DA OTTOBRE SCATTA LO STOP DEI DIESEL EURO 4

L’inquinamento rappresenta una piaga per il nostro territorio e per limitarlo dalla regione arrivano nuove direttive. Dal primo ottobre le auto diesel euro 4 non potranno più circolare per sei mesi


Si avvicinano tempi duri per gli automobilisti modenesi. Dal 1° ottobre fino al 31 marzo chi ha una vettura con motore diesel Euro 4 immatricolata dal 2006 al 2008 non potrà più circolare. Questa è la novità contenuta nel Piano regionale per la Qualità dell'aria della Regione Emilia-Romagna, che entrerà in vigore a partire dal 1° ottobre con l’obiettivo di scongiurare il problema dell’inquinamento. Secondo le indicazioni le sanzioni andranno da 164 a 663 euro e nel caso di reiterazione della violazione entro due anni è prevista anche la sospensione della patente da 15 a 30 giorni. Modena con i suoi sforamenti a raffica di pm10 e ozono, non sarà certamente esonerata: il divieto sarà in vigore dal lunedì al venerdì e durante le cosiddette domeniche ecologiche e riguarderà solo l'anello delle tangenziali. Va ricordato inoltre che il provvedimento riguarderà i comuni con una popolazione superiore a 30.000 abitanti, mentre sono esonerati dalle limitazioni i veicoli con tre persone a bordo, i mezzi in deroga e quelli per usi speciali. Ancora non è stato quantificato il numero di famiglie modenesi coinvolte nelle restrizioni, ma da una prima stima i veicoli che non potranno più circolare sono quasi 40 mila.

 

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche