Domenica 21 Ottobre 2018 | 07:25

VIOLENTO INCIDENTE A CASTELVETRO, GRAVE UNA 37ENNE

Un violento incidente stradale si è verificato a Castelvetro di Modena, all'incrocio tra via Sant'Eusebio e la Provinciale 569. Una donna di 37 anni è stata ricoverata in gravi condizioni all’Ospedale Maggiore di Bologna. La sua prognosi è riservata


Una mancata precedenza la causa del violento incidente stradale avvenuto poco prima di mezzogiorno nel territorio di Castelvetro di Modena, all’incrocio tra via San Eusebio e la provinciale 569. Due auto una Nissan e una Ford si sono scontrate violentemente e i rispettivi conducenti hanno riportato lesioni piuttosto gravi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con ambulanza e un’automedica, e successivamente è stato richiesto anche il supporto dell’elisoccorso intervenuto per condurre in ospedale i due feriti. Dalle prime indiscrezioni è emerso che alla guida della Nissan, che nello schianto si è ribaltata nel fosso, c’era una donna di 37anni, attualmente ricoverata in gravi condizioni in Rianimazione all’Ospedale Maggiore di Bologna con prognosi riservata. Risultano invece meno preoccupanti le condizioni del 53enne alla guida della Ford, trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale Civile di Baggiovara. Il sinistro è avvenuto in un incrocio particolarmente critico per la circolazione stradale, in passato infatti è stato più volte teatro di incidenti anche gravi. Lo scorso maggio proprio per una mancata precedenza nello stesso punto tre mezzi rimasero coinvolti in un violento scontro e due uomini persero la vita.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche