Venerdì 17 Agosto 2018 | 10:57

RUBA UNA FOTO FACEBOOK E CREA UN PROFILO FALSO, DENUNCIATO UN 26 ENNE

Aveva rubato la foto di una donna da Facebook per creare un nuovo profilo per combinare incontri sentimentali. Il personale del Commissariato di Polizia di Stato di Carpi ha denunciato in stato di libertà un 26enne per diffamazione e sostituzione di persona


Nell’era dell’online i furti di immagini da internet stanno diventando un reato sempre più frequente. Nonostante ormai è risaputo che le immagini pubblicate sui social non sono liberamente utilizzabili senza il permesso del titolare, molti hacker si spingono oltre e riescono anche a rubare le identità di alcuni utenti. Ed è proprio quello che è successo ad una donna di Carpi che ha fatto partire una querela per diffamazione e sostituzione di persona nei confronti di un cittadino di 26 anni. Il ragazzo dopo aver rubato la fotografia su Facebook della donna l’ha utilizzata per inventarsi un nuovo profilo falso per combinare incontri sentimentali e sessuali. L’indagine ha preso il via quando la carpigiana ha capito di essere stata hackerata perché un uomo interessato a lei l’ha contattata per fare conoscenza. A questo punto si è rivolta alla Polizia di Stato ed è scattata una indagine. Dopo una serie di accertamenti gli agenti sono riusciti a risalire al 26enne autore del reato e a deferirlo all’Autorità Giudiziaria. Per lui è scattata una denuncia in stato di libertà per diffamazione e sostituzione di persona.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche