Sabato 18 Agosto 2018 | 19:49

CONFESSIONI DI UN MUSICANTE, SILVIO TROTTA A SERRAMAZZONI

Musica d'autore ieri sera in piazza Tasso a Serramazzoni nella rassegna di eventi estivi. Ad incantare il pubblico il progetto musicale di Silvio Trotta, ispirato alla musica di Angelo Branduardi


Dopo il debutto e la prima ad Arezzo lo scorso giovedì, per la presentazione di progetto e disco, ieri sera prima ed unica tappa in Provincia di Modena a Serramazzoni per lo spettacolo 'Confessioni di un musicante', ideato dall'artista aretino Silvio Trotta ispirato alla musica e alla ricerca sonora del menestrello della musica italiana Angelo Branduardi. Otto elementi sul palco, con pifferi, violini, zampogne e chitarre ma anche batteria per un mix di sonorità antiche rese più immediate per il grande pubblico da un taglio pop e sonorità folk capaci di unire atmosfere di epoche diverse, con note di festa a note di riflessione capaci sempre di emozionare. I successi di Branduardi, vengono interpretati ed in parte rivisitati, quasi ad essere riarrangiati direttamente sul palco, dalla maestria dei musicisti e dalla voce di Trotta, conosciuto in appennino anche per essere elemento integrante del gruppo dei Viulan.

 

Nel video l'intervista a Silvio Trotta, musicista

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche