Lunedì 22 Ottobre 2018 | 17:57

SPACCATA DA 12 MILA EURO ALLA GIOIELLERIA DIAMANTE BLU

Ladri in azione alla gioielleria Diamante Blu di Sassuolo. Nella notte ignoti malviventi hanno sfondato la vetrina dell’esercizio commerciale derubando gioielli per un bottino che si aggira intorno ai 12 mila euro. Sul caso indagano i carabinieri


Armati di mazze hanno sfondato una delle vetrine e hanno derubato anelli, girocolli e braccialetti per un bottino che si aggira tra i 10 mila e 12 mila euro. Intorno alle 4 del mattino ignoti malviventi hanno preso d’assalto la storica gioielleria Diamante Blu di Sassuolo situata a pochi metri da Piazza Martiri dei Partigiani. I danni complessivi ancora non sono stati quantificati ma oltre all’ammanco di gioielli ci sono da conteggiare anche i danni provocati. Il vetro dell’esercizio commerciale, probabilmente è stato spaccato con un piede di porco. I titolari del negozio hanno provveduto a consegnare le immagini delle telecamere di videosorveglianza ai Carabinieri, che dovranno visionarle per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. I militari controlleranno anche le riprese della telecamera di sicurezza dell’Istituto bancario che si trova vicino alla gioielleria. Dalle prime testimonianze sembra che i malviventi abbiano agito in tre armati di mazze. Data la veloce tempistica con la quale è stato messo a segno il colpo il timore è che si tratti di una ‘Banda specializzata’ che da tempo aveva già studiato e programmato il piano criminale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche