Venerdì 17 Agosto 2018 | 07:20

SERRAMAZZONI, LA PINETA DA RI-VIVERE

Lo stato di scarsa manutenzione delle strutture al servizio dell'area della Pineta di Serramazzoni sta suscitando malumori nei turisti e villeggianti. Ma dagli uffici comunali arrivano rassicurazioni. Lavori in corso per migliorare la situazione


Dall'erba alta che nasconde e rende impraticabile il percorso mountain bike per ragazzi tra gli alberi, alla scarsa manutenzione, per non dire abbandono, in cui versa il campo sintetico polivalente donato a serramazzoni su indicazioni di Luca Toni, dall'associazione italiana calciatori per celebrare la vittoria del mondiale. Dalla chiusura dell'area di bosco in cui era in funzione adventur park con le arrampicate sugli alberi ai servizi igienici chiusi. E' un tour tra servizi abbandonati, chiusi e degradati quello nel quale alcuni turisti ci hanno accompagnato della parte alta della pineta di Serramazzoni. Un luogo frequentato nel periodo esitivo da centinaia di persone che a Serramazzoni trascorrono le vacanze. La nuova amministrazione insediatasi di fatto un mese fa si è trovata una situazione congelata e bloccata dalla precedente. Con nessun bando in grado di affidare la gestione del parco avventura e riaprire anche la palazzina al servizio, in parte resa ancora inagibile a causa di un incendio. Ma non solo, capace anche di procedere alla normale manutenzione delle strutture sportive utilizzate da ragazzi di ogni età o all'apertura dei bagni. Un'eredità che la nuova amministrazione si sta impegnando a gestire. Dopo la pulizia della parte alta, della pineta, vero polmone verde, capace di ospitare pic-nic ed eventi, fanno sapere dell'ufficio tecnico del Municipio, da ieri la conferma che i servizi igienici, puliti e controllati, possano riaprire. L'impegno è quello di procedere anche ad ulteriori sfalci che garantirebbero anche la riapertura in sicurezza del percorso mountain bike e la migliore e più sicura fruibilità delle strutture sportive, tra le quali il campetto polivalente nel quale non esistono più o sono rotte, anche reti le protezioni nelle porte.

 

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche