Domenica 21 Ottobre 2018 | 08:11

FIORANO: VARIANTE URBANISTICA PER L’EX CISA-CERDISA

E’ stata pubblicata la variante al Piano Urbanistico Attuativo nell’area in cui, fino a tre anni fa, sorgeva la ceramica Cisa – Cerdisa di Fiorano. I lavori non inizieranno prima della prossima primavera


Inizia ad avviarsi il percorso che porterà alla trasformazione dell’area, al confine tra Sassuolo e Fiorano, conosciuta come ex Cisa Cerdisa. Dopo la demolizione dello stabilimento fatiscente in cui dagli anni 50 sorgeva l’azienda ceramica, demolizione avvenuta ormai quasi tre anni fa, il Comune di Fiorano ha autorizzato la pubblicazione della variante al PUA, il piano Urbanistico Attuativo, che consentirà la costruzione di un nuovo ipermercato.

L’area, infatti, sarà la sede di un nuovo iper che andrà a sostituire il supermercato attualmente presente a Mezzavia e che non sarà dotato di galleria con negozi ma solamente di un punto vendida di medie dimensioni. Al suo fianco, secondo i progetti dei costruttori, sorgerà un distributore di carburanti mentre ancora non è stata assegnata l’area che, in base ai progtti iniziali mai definitivamente abbandonati, doveva diventare sede di un nuovo cinema multisala.

La proprietà sta ancora sondando il mercato ma, ad oggi, nessun investitore si è reso disponibile all’operazione.

La pubblicazione della variante al piano urbanistico attuativo fa scattare il termine di 60 giorni per eventuali osservazioni da parte di privati cittadini o aziende, trascorsi i quali diverrà definitivo.

Per assistere alla realizzazione dell’opera, però, bisognerà attendere ancora alcuni mesi: i lavori, secondo le stime della proprietà che ha ridimensionato notevolmente la superficie costruita, non inizieranno prima della primavera del prossimo anno

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche